Post Interessanti


''È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto, abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non s'è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito...'' 


darospoaprincipeQuesto estratto de 'Il Piccolo Principe' di Antoine de Saint-Exupéry è il classico esempio di post che entra in immediato contatto col femminile (qui) presente in ciascuno di noi. Popi, popi!

E se ne ha approfittato financo (qui) Fabio Volo per accrescere il numero delle sue fans, chi sono io per non sfruttarlo!? Popi, popi!

Voglio strafare: ci aggiungo un cucciolo!

Diviene così il classico jpeg che tocca le corde della gentilezza, della speranza, della pura emozione fine a se stessa. Popi, popi!

Il classico jpeg smielato e zuccheroso.

Il classico jpeg strappa-lacrimuccia (qui).
Il classico jpeg per donne. Popi, popi!


darospoaprincipe
Questo è invece il classico jpeg che finisce col toccare le corde del maschile (qui) presente in ciascuno di noi. E non solo quelle, forse... (Essendo meno interessato ai fans maschi, l'ho disposto difatti nel nascosto!). Popi, popi!

Ma vi è pure una strizzatina d'occhio al femminile (qui), in vero: la menzione di dieta e calorie è lì a testimoniarlo. Popi, popi!

Alla scorsa dei due jpeg ogni lettore ha sentito vibrare il proprio animo: a ciascuno è demandata l'analisi dell'intimo rapporto tra il proprio maschile ed il proprio femminile. ''L'uomo e la donna sono due scrigni chiusi a chiave, dei quali uno contiene la chiave dell'altro'', scrisse Karen Blixen (qui). Popi, popi!

E poi... Poi... Ommioddio! Data l'imperante confusione, sussiste la concreta possibilità che le donne abbiano provato al dunque più empatia nei confronti di questa seconda parte (qui).

Se tutto va bene, siamo rovinati. Popi, popi (qui)!


Ascolta... Ascolta, ti prego: vuoi mostrarmi cos'è l'estasi? Fai quello che vuoi di me: insegnami tutto quello che conosci dell'amore - Ayre "Mac" MacGillivery, Bolero Extasy