FIDUCIA (trust)


La vita è fatta di cicli.
darospoaprincipe
Peter Pan e la sua ombra

In quello attuale la fiducia nel prossimo è probabilmente al minimo storico. 

Non sappiamo più affidarci. Non sappiamo più volare...

Oggi non ci si fida nemmeno più della propria ombra!

Troppi sogni infranti; troppe vie intraprese con entusiasmo, trovate poi chiuse... Eppure Lou Reed lo cantava già un anno prima che io nascessi: sei solo finito nella parte tenebrosa della vita.

Attraversa, perdio! Cambia lato della strada: ti stai stupidamente intestardendo su quello sbagliato.



darospoaprincipe
pezzi di vita

La fiducia è una cosa seria, mi han detto fin da piccino, e va conquistata.

A 'sto punto mi vedo costretto a spostare un po' l'asse del discorso, dall'altro da sé al : se non impariamo a fidarci di noi stessi, come pensare anche solo lontanamente di poterci affidare al nostro prossimo?!

Ecco il nocciolo della questione: finiamolo, il puzzle della nostra immagine! Solo dopo il mondo ci restituirà la sua, di immagine completa.
E a quel punto sarà semplice fidarsi di ciò che si vede: 'Red Bull ci mette le aaali!'

Qualcheduno manifesta ancora somma difficoltà a capire questo basico concetto: si nasconde e pretende che il mondo reagisca in maniera diversa dal palesato ignoramento.
darospoaprincipe
rimorchio caduco

Prima occorre radicarsi bene; e solo dopo si può aspirare a sostenere i pesi altrui confidando nella instaurazione di un circolo virtuoso.



"Il dubbio o la fiducia che hai nel prossimo sono strettamente connessi con i dubbi e la fiducia che hai in te stesso."Kahlil Gibran

La fiducia è dunque sentimento circolare: si parte da sé, si passa per il mondo, si ritorna al sé unito al mondo.

Facile, no?!