Teneramente...


darospoaprincipeThe evening breeze caressed 
the trees tenderly
The trembling trees embraced 

the breeze tenderly
Then you and I came wandering by
And lost in a sigh were we
The shore was kissed by sea 

and mist tenderly
I can't forget how two hearts 

met breathlessly
Your arms opened wide 

and closed me inside
You took my lips, you took my love 

so tenderly





darospoaprincipe

'Sono stanco di vedere facce femminili ritoccate, tette strabordanti dalle scollature in concorrenza, culi in mostra, tacchi, trucchi fetish e gesti hard da donnacce, ormai non più distinguibili da quelle del mestiere.

Voglio vedere donne con la loro femminilità nei gesti morbidi e gentili, nei sorrisi aggraziati, nelle movenze seducenti, ma accennate, dalle parole dolci e decise allo stesso tempo. Dai pensieri originali e nuovi.

Vorrei vedere donne indipendenti, non succubi dell’uomo a cui immolano la propria dignità; femmine dai cuori di ghiaccio fuso, compagne e amiche dell’uomo, libere e sincere. Vere.'

Charles Bukowski che scrive di Belen Rodriguez e delle sue 'variegate emule'? Forse...

La grande bellezza che muta nel tempo... Esteriormente, mantenendo invece le stesse storture intrinseche!


''La più sorprendente scoperta che ho fatto... è che non posso più perdere tempo a fare cose che non mi va di fare!'' - Jep Gambardella




Commenti

  1. Affrancarsi dall'educazione che è stata impartita (sono certa senza cattiveria) dalla famiglia, a volte è molto difficile. Qualcuno mi ha detto che dovevo perdonare il mio uomo qualsiasi cosa avesse detto o fatto. Per qualcuno è normale vivere una vita in funzione di un'altra persona, specie se sei donna. Per tanto tempo ho pensato di essere una persona indipendente, invece ero diventata l'appendice di un'altra senza nemmeno rendermene conto. Sto cercando di riappropriarmi della mia personalità e sto ritrovando serenità. Ma ci sono momenti in cui vorrei tanto appoggiarmi a qualcuno e sentirmi al sicuro. Il giorno che potrò farlo sarò felice, ma avrò vinto solo quando non ne avrò bisogno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'affetto per bisogno è una grossa piaga.
      Per chi lo chiede, e per chi si sente costretto a darlo.
      W la libertà! Siempre. :-)

      Elimina

Posta un commento

Arricchiscimi esprimendo il tuo pensiero.