Capitan America: the winter soldier


The Winter Soldier. (No spoiler!)
darospoaprincipe

Chi avrebbe mai pensato che dalla Marvel si sarebbe riusciti a tirar fuori un film con una trama solida?

Preconcetti maturati dallo storico, in effetti: tutti gli Spiderman, i Thor, i Fantastici 4... Sono film che lasciano spesso l'amaro in bocca, il rimpianto di aver addirittura speso male i soldi del biglietto (financo 10.00€ per la versione in 3D!).

Dubbi fugati da questo film.  

La trama risulta avvincente fin dall'inizio

Si vede il pompatissimo capitano Rogers che corre intorno al laghetto davanti al Campidoglio in Washington d.c., laghetto già reso famoso da Forrest Gump. Lì incontra un altro pompatissimo reduce, Sam Wilson. 

Il problema è che tutti gli spettatori...




darospoaprincipe
... attendono impazienti la Vedova Nera: quando arriverà? E l'attesa verrà parzialmente soddisfatta di lì a breve: sta seduta in macchina, però.

Pochi fotogrammi e abbiamo finalmente modo di apprezzarla in azione ben strizzata nella sua mirabile tutina nera in neoprene: Scarlett Johansson c'è! E Dio pure.

Ma c'è pure un altro attore di calibro, in questo film: Robert Redford. Insieme a Samuel L. Jackson riescono nell'improba impresa di riuscire a compensare le doti recitative di Chris Evans, espressivo quasi come il suo scudo, che infatti finisce spesso col rubargli la scena.

La trama s'infittisce, l'atmosfera si fa dark... Nick Fury muore quasi subito. Il Soldato d'Inverno fa la sua apparizione spargendo terrore a piene mani. Una bella illuminata all'insieme viene offerta dall'avvento sulla scena dell'agente Maria Hill (al secolo, Cobie Smulders).

Il film si sviluppa come un thriller: chi è la talpa all'interno dello S.H.I.E.L.D.? Chi è in realtà il Soldato d'Inverno? È davvero un bene far decollare i tre Helicarrier per tenere meglio sotto controllo il pianeta?

Tutte domande che vengono sapientemente svelate una via l'altra nelle oltre due ore di film, tempo in cui ci si dimentica pure di sbadigliare.

P.s. L'unico consiglio che mi sento di dare col cuore in mano: aspettate che siano gli inservienti a cacciarvi. Il film finisce molto dopo i titoli di coda.

La verità è una questione di circostanze. Non è sempre uguale per tutti: ogni volta è diversa. - Black Widow


Commenti