Tetris e videogame


I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac-Man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale scure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva. - Marcus Brigstocke

darospoaprincipe
Tetris nel mondo




Inutile dire che cogliere il nesso con rave party, ecstasy e techno music non è esattamente impresa da Titani!

Stabilito il principio di causalità tra comportamenti nel reale e uso dei videogame, un gruppo di studiosi dell'università di Oxford ha condotto una ricerca su base volontaria.

La scelta del gioco elettronico è caduta su Tetris, il famoso puzzle elettronico in cui si devono mettere in ordine una serie di tesserine colorate (i tetramini, da cui il nome), dichiarato uno dei dieci videogiochi più importanti di sempre da Henry Lowood della Stanford University.

E' stato matematicamente dimostrato che una partita di Tetris si conclude certamente con la sconfitta del giocatore (a meno che non sia prevista la vittoria per numero di righe completate). 







darospoaprincipe
anti stress tetris

Per le sue caratteristiche, gli sono state riconosciute altre funzioni oltre a quella di mero passatempo: può essere utile anche per superare uno stress traumatico.

La cosiddetta sindrome da stress post-traumatico, spesso associata a esperienze di guerra, può manifestarsi anche in persone che sono state coinvolte in eventi drammatici, quale può essere un grave incidente. 

Questa condizione si manifesta soprattutto con flashback, in cui l’individuo rivive l’esperienza ricordandone i suoni, le luci e persino gli odori. Come Sylvester Stallone in Rambo, per intenderci, dove il nostro interpreta il ruolo di un reduce della guerra del Vietnam.

I ricercatori inglesi dell’Università di Oxford capeggiati da Emily Holmes, partendo dall'assunto che si può modificare il modo in cui il cervello memorizza i fatti, hanno dapprima mostrato a un piccolo campione di persone un film con scene particolarmente violente e subito dopo hanno invitato alcune di queste a giocare. 

darospoaprincipe
tetris Russia
Hanno così potuto valutare le differenze fra i due gruppi: su chi aveva giocato a Tetris si rilevavano meno flashback rispetto agli altri. Il reiterato tentativo di creare l'ordine dal caos produceva benefici effetti. Il potere taumaturgico dei tetramini era stato scientificamente dimostrato!

p.s. Tetris è un videogioco di logica e ragionamento inventato da Aleksej Pažitnov ed uscito il 6 giugno 1984: la fede non serviva e non serve. Non essendo stato brevettato, il gioco è diventato disponibile praticamente fin da subito per qualunque dispositivo (anche per il Gameboy che compie ormai 25 anni!).
             Ringraziamo lo spirito del Comunismo; ringraziamo Aleksej!




Commenti

Posta un commento

Arricchiscimi esprimendo il tuo pensiero.