Il buongiorno si vede dal mattino.


darospoaprincipeQuando esci di casa, alza il mento, su la testa, respira profondo e beviti la luce del sole.

Saluta con un sorriso e metti l'anima in ogni stretta di mano: non aver timore d'essere frainteso e non sprecare nemmeno un minuto a pensare ai tuoi nemici.

Chiarisciti bene in mente quello che vuoi fare e poi vai fino alla meta senza esitazioni. Pensare nel modo giusto è già 'fare'. 

Tutto proviene dal desiderio e le preghiere sincere non sono mai vane.

Alza il mento, su la testa: noi uomini siamo degli dei in crisalide! 

                      - Dale Breckenridge Carnegie





darospoaprincipe
Ma il buon vecchio Dale, verosimilmente, mai aveva avuto a che fare con l'italica 'giustizia', tutt'altro che divina.

Avrebbe sorriso meno, il buon vecchio zio Dale (qui).

Il buon vecchio Dale non si sarebbe mai ritrovato a dover aspettare due anni per ottenere un decreto ingiuntivo; soprattutto tenendo presente che l'intero procedimento è stato caratterizzato da prove schiaccianti e contumacia della controparte.

Sarebbe diventato verde come Hulk, il buon vecchio zio Dale.

E il buon vecchio Dale non avrebbe mai ricevuto dopo altri due anni una lettera di Equitalia in cui viene espressamente sollecitato il pagamento delle spese procedurali (in solido, eh!?) per le pratica portata avanti (?!) dal tribunale.

Ma viveva in un'America che funzionava il buon vecchio zio Dale, un Paese dove la Giustizia vantava tempi ridotti e risultati certi e incontrovertibili.

Il problema, in pratica, tocca solo chi oggi ha qualcosa da perdere in Italia: nello Stivale vince da sempre chi non ha nulla di intestato. 

Ed è oggettivamente facile intestare tutto a madre, compagna, figli, teste di legno, teste di...


Beati i poveri in spirito, perché loro è il regno dei cieli. (Matteo 5,3)


Io, ahimé, non sono Dale Carnegie e non ho compagne, figli o teste varie a cui intestare i beni.