Perché il Pd di Renzi ha vinto?


Fu vera gloria? Ai posteri l'ardua sentenza.
Cominciamo dalla fine.
darospoaprincipe

Che noi si sia prossimi alla fine sfugge ancora a qualcuno? 

Col voto del 25 maggio abbiamo di fatto superato i Maya, una popolazione di dilettanti, in confronto! Ma loro non avevano la TV: vantavano solo uno sciamano che fungeva da tramite col divino; noi patiamo nel quotidiano Renzi che al più sembra fungere da tramite colla troika.

E così, mentre l'Europa brucia e i movimenti anti Euro si affermano in maniera quasi clamorosa (il Front National della Le Pen in Francia, Nigel Farage col suo Ukip in Inghilterra, Alba Dorata e Tsipras nella già saccheggiata Grecia, il partito nazionalista Prawo i Sprawiedliwość in Polonia, Podemos in Spagna, etc.etc), in Italia possiamo bullarci di aver ottenuto la maggior affluenza continentale alle urne (58%) e di aver premiato il partito più europeista del Paese che sta ininterrottamente al governo da tre anni (il Pd), periodo in cui il tenore medio di vita è decresciuto come mai nel dopoguerra.



darospoaprincipeSacher Masoch sarebbe molto fiero di noi!

Eppure sarebbe stato sufficiente informarsi un pochino... (Informarsi, non inchinarsi). 

Il masochismo non è infatti spiegazione soddisfacente. Non per tutti, almeno...

E nemmeno il voto di scambio lo è: vero che il Pd è il partito col miglior radicamento territoriale attualmente presente nell'agone politico, ma la possibilità di far promesse è evidentemente scemata assai negli ultimi tempi. 

Quale la spiegazione allora?

Di certo non possono essere risultate accattivanti le molteplici promesse non mantenute dal giovane Renzi (al governo solo con passaggio parlamentare; Letta stai sereno; riforme entro marzo, entro aprile, entro maggio...; rottamiamo la vecchia politica, e il compagno G è ancora lì; etc, etc).

Gli 80,00 € promessi? Non ci voglio credere manco per un minuto. Anche se questa storia, in effetti, mi puzza un po'...
darospoaprincipe
P.D. = P. Due = P2 ...
O anche:
P.D. + U.E. = P.D.U.E. = P.  D.U.E...

Potrebbe essere... La matematica è un'opinione?

Ma poiché è evidente come Renzi abbia cannibalizzato anzitutto i partiti della sua coalizione (Scelta Civica è quasi scomparsa), direi di partire da una breve analisi della concorrenza.

Forza Italia, anzitutto: i sondaggi la davano al 20%, s'è fermata al 16%.

darospoaprincipe

Il Berlusca è evidentemente cotto. Rispetto all'ultima campagna elettorale la sua corsa è risultata platealmente fiacca: la condanna della Magistratura ai lavori socialmente utili l'ha gambizzato! I soliti sistemi della Sinistra...

Chi ne può prendere il posto? Toti (il rimando alla stampella va da sé...)? Gasparri (ricordiamo ch'è stato reso celebre da Neri Marcoré)? La piccola Meloni, regina incontrastata del photoshop? L'infedele Alfano? Il giovane rottamatore Renzi

Ma forse il problema più grosso è stato quello dalla parcellizzazione del centrodestra: paccottaglia insignificante come Fdi, Ncd e compagnia cantando ha senz'altro fatto perdere il punto di riferimento compatto che gli elettori di quell'area sognano da anni.

Il Movimento 5 Stelle, poi: i sondaggi lo davano al 30%, s'è fermato al 21%.

darospoaprincipeColpa delle urla di Grillo? Ma non diciamo fesserie. Al limite colpa del messaggio blando e fumoso: quando punti all'indifferenziata massa, non puoi permetterti d'esser troppo preciso, in effetti.

E allora... Lo spettacolo va ad incominciare! Ed ecco a voi... Sequela di Distinguo! Un bell'applauso per questa nobildonna Spagnola sempre in auge: siamo europeisti, ma...; siamo per la doppia moneta (definizione area Paesi del Mediterraneo), ma...; siamo per il reddito di cittadinanza, ma... Troppi 'ma'! Ma, soprattutto, andiamo a vedere in concreto come s'è mosso il M5s fino ad ora.

È sempre più evidente l'impossibilità di aspirare a un governo monocolore: evitando ogni forma di accordo con Renzi o col poro Berlusca, dove vanno a collocarsi?

Possiamo dire che si sono attestati su una meritoria posizione di cane da guardia. E poi?

Aver bocciato insieme al Pd la responsabilità civile dei magistrati è definibile come intervento pro-kasta?

Di più: tenendo conto che il mantra a difesa dell'operato del M5s è da sempre 'abbiamo restituito 42 milioni di euro di rimborsi elettorali', una volta appurato che lo statuto del Movimento non rispetta il fondamentale dettato della l. n°96 del 2012 sui rimborsi e che quindi, semplicemente, il Movimento non può manco richiederli 'sti rimborsi, di cosa vogliamo parlare?

Sfascisti, li hanno chiamati. Anche senza la 's' iniziale... E il parallelo con il partito Nazifascista di Hitler ha in effetti un suo fondamento, leggendo un po' di storia, ma... Ma Hitler aveva a che fare con un popolo orgoglioso e abbastanza compreso nel proprio sentimento di appartenenza. Grillo ha a che fare cogli Italiani... E lui lo sa. E lo sa bene pure Casaleggio.

darospoaprincipe

Non ha mai perso occasione di affermare che il M5s è l'ultimo baluardo prima della rivoluzione armata: son sempre più convinto che abbia ragione, ma non nell'accezione che intende il neo Vate. Semplicemente, si crea ex novo un nuovo partito in grado di raccogliere democraticamente il malcontento, lo si riempie di candidati giovani, carini, onesti, idealisti e... Il gioco è fatto!

Messi insieme tutti questi dati, è così da complottisti pensare che non siano poi tanto lontani dal vero coloro i quali evidenziarono fin dall'inizio i legami di Casaleggio col Gruppo Rothschild tramite il massone Sassoon?

Come spiegare l'incontro del 2008 coll'ambasciatore Usa in Italia, Ronald Spogli? Si stava forse richiedendo la solita legittimazione a mamma USA&getta?

Pillola rossa o pillola blu?

A 'sto punto il disegno assume tratti un po' più nitidi: in quest'ottica il M5s è solo un utile strumento del Sistema (tipo Matrix) per evitare che il Popolo si organizzi come i Francesi nel 1789; una sorta di collettore democraticamente definito in cui sversare il diffuso malcontento; un elemento innovativo nel panorama politico italiano affinché nulla in realtà cambi. Fondamentale per far scorrere pacificamente il malmostoso Tempo.

Monti, Letta ed ora Renzi... In tre anni che cosa hanno fatto per il popolo Italiano? 

Hanno solo preso del tempo per aggiustare al meglio i meccanismi della gabbia che stanno per chiuderci addosso grazie alle varie tagliole disseminate: i vincolanti trattati internazionali quali il Mes, il Fiscal Compact e la simpatica ultima ciliegina: l'Erf. (Attenzione: non sono leggi emanate dal Parlamento Europeo i cui membri avete votato pure in queste ultime consultazioni, ma meri trattati stipulati privatamente dalla Commissione Europea, composta di soggetti calati dall'alto, e poi ratificati dai singoli parlamenti nazionali).

Bisogna trovare al più presto un altro contenitore su cui poter fare affidamento. Un nuovo soggetto politico che includa senza escludere, dal poro emarginato Ferrando del PCI al giovane rampante Salvini della Lega, a Casapound. Al di là degli steccati ideologici. Per il Paese. Per la libertà. Per la vita di ciascuno. Come anche il giovane filosofo Diego Fusaro indica da anni.


''Con l'Euro lavoreremo un giorno in meno guadagnando come se lavorassimo un giorno in più'' - Romano Prodi