Russia e sanzioni


Ue'!
Allora?!
Che caspita stiamo facendo?

darospoaprincipeÈ evidente che la produzione di 'maria' predisposta dal ministro Beatrice Lorenzin sia già in fase molto avanzata: molti in questo governo devono necessariamente averne fatto largo uso.

Per quale altro motivo, infatti, un governo italiano avrebbe mai potuto pensare di partecipare attivamente all'embargo deciso dagli usa nei confronti della Russia?

Mentre l'agricoltura Greca va definitivamente al collasso, italia e Portogallo si mettono passivamente in scia.

Mentre Russia e Ucraina trovano un accordo sul 'cessate il fuoco', la Nato, pronta, rinforza i confini con la Russia.

Mentre Putin tiene paciosamente la barra a dritta, la studentella di Kerry messa sulla poltrona del roboante 'Alto Commissario per la Politica Estera Europea' alza sguaiatamente la voce all'indirizzo nuovo, sotto dettatura, come da copione (chi ha letto dittatura?).


darospoaprincipe
Donne giovani che avrebbero cambiato i destini di questo flagellato paese... Così ci dicevano!

I fatti (in che senso!?) sono sotto gli occhi di tutti.

A questo punto, dopo aver pure lasciato che Francia e usa ci cacciassero dalla Libia con la quale avevamo stretto molti accordi negli anni, chi ci fornirà l'energia per riscaldare questo povero ed umiliato paese quando finirà l'estate? (Estate?! Faccio dell'ironia da quattro soldi, lo so, ma... Ce ne son rimasti forse di più?).

Non pensiamoci, comunque: facciamoci tutti una bella canna! L'esercito è con noi.

Abbiam di che essere felici, dopotutto: è così che cominciano le rivoluzioni.

“Coltivare erba non è legale?! Se è Dio che ce l'ha data, allora vuoi dire che anche Dio non è legale!”  -  Bob Marley



Commenti