Tsipras: euro-terrore

darospoaprincipe

Alexis Tsipras è l'eroe che l'Europa stava aspettando.

Sulle sue spalle grava la salvezza dei popoli.

E' l'unico che possa liberarci tutti dal giogo pluto-massonico-giudaico.

E' l'unico che possa liberarci dal massacro sociale ordito dal sistema bancario.

E' lui il liberatore.

E' lui il salvatore.

L'italia lo stava attendendo da anni.



darospoaprincipe
Non avendo ottenuto Syriza la maggioranza assoluta come pure alcuni mirabili exitpoll avevano garantito, cosa ti fa il Nostro come primo atto?

Si associa con la destra (Anel) per portare avanti il suo programma. Il nemico è noto. E non è all'interno dei confini.

Valica quegli stupidi steccati ideologici che ancora frenano il resto d'Europa (tra cui il belpaese, sempre mentalmente prono al 'divide et impera').

Cos'altro fare, dopotutto? 

In Grecia il centrosinistra ha governato assieme al centrodestra negli ultimi tre anni giustificando il proprio operato con lo slogan 'L'Europa ci chiede': disoccupazione cresciuta, debito fuori controllo, povertà allargata al 70% della popolazione.

darospoaprincipeMa... Ora che mi sovviene... Questa è proprio la ricetta con cui si sta cucinando l'italia! Anche i governi italiani postberlusconiani hanno seguito pedissequamente 'L'Europa ci chiede'.

Ma noi siamo diversi dalla Grecia. Noi... Beh... Insomma...

Anche noi abbiamo avuto la nostra lista Tsipras, in fin dei conti: siamo da sempre abilissimi a salire sul carro dei vincitori. 

Paola Bacchiddu e Barbara Spinelli hanno ampiamente dimostrato quanto la Donna di Sinistra possa innovare il modo di fare politica.

La nostra sinistra trinariciuta che fa innumerevoli proclami contro il governo targato Pd (ma che ci si allea ovunque alle amministrative vantando i successi elettorali), poco ha a che vedere con l'Ing. Tsipras, evidentemente.

darospoaprincipe
Alexis lo scravattato ha detto che conta di emulare il nostro renzi, l'uomo che manteneva le promesse: gli eredi di Socrate tremano!

Ma non tremano i cravattari Juncker e Draghi. Non credo proprio che potrà fare magie: non uscirà dall'euro. Non sarebbe ancora vivo, in caso contrario.

In effetti non gli ho neppure visto addosso il mantello rosso, ora che ci penso.

Riuscirà a ricontrattare le pestilenziali condizioni sottoscritte dai governi precedenti? Chissà...

Dopo di lui... Solo la rivoluzione!

Gli inferiori si ribellano per poter essere uguali e gli uguali per poter essere superiori. È questo lo stato d'animo da cui nascono le rivoluzioni.Aristotele


Commenti

  1. Sì.
    Stiamo a vedere come si muoverà tra Euronato ed Eurasia ...
    ( bella, la massima di Aristotele ).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mio post in cui tocco l'argomento Tsipras, e grossa discussione di seguito.

      Elimina
    2. Bello lo scambio con Lorenzo!
      Sbrigati a postare le altre puntate.

      Elimina

Posta un commento

Arricchiscimi esprimendo il tuo pensiero.