Polli e capponi.

darospoaprincipe
Il 5 maggio è stato reso immortale da Manzoni.
(E dalla Juventus! Qui).

Il 6 maggio è un giorno più maturo e quindi migliore, più consapevole.

Il 5 maggio è il passato. Il 5 maggio è l'epoca di Manzoni.

Il 6 maggio è il presente: la nostra epoca.

Il Manzoni ha anche parlato di capponi. E noi rispondiamo coi polli. O da polli...

I capponi, in finale, non son altro che polli castrati, ammorbiditi.

Siamo forse noi prossimi al cambio di natura? Solo la scienza conosce la risposta.


Nel terzo capitolo de 'I Promessi sposi' Renzo decide di portare all’Azzeccagarbugli quattro poveri capponi con il fine di ottenere consiglio legale su come convolare a giuste nozze con Lucia.

darospoaprincipe
I capponi erano stati legati in fretta e furia per le zampe e, a testa in giù, tra mille scossoni, venivano portati a destinazione. 

Le povere bestie, così bistrattate, oltre a sopportare un viaggio penoso già di per se stesso, si beccavano l'un l'altra, esattamente come fanno le persone quando non arrivano a capire che la causa del malessere non dipende dai rapporti tra loro, bensì dall'esterno. Dall'alto.

Legati per i piedi, anche noi finiamo capponescamente a beccarci l'un l'altro. La febbre sale. L'atmosfera si scalda.

         'Sei proprio stronzo!'                                 'Zecca!'
                                            'Sei un fascio!'
'Frocio!'                                                       'Sei una mignotta!'
                         'Sei della Lazio!'

darospoaprincipeDivisi. Arrabbiati. Accalorati. Ciecamente asserviti al superiore disegno. 

Castrati della naturale visione d'insieme. Castrati dello spirito di appartenenza. Dediti all'ascolto di proclami che ci vengono propinati nel quotidiano.

Ci dicono che amano i fiori. Ma poi li colgono.

Ci dicono che amano i gatti. Ma poi li castrano.

Per questo, quando poi dicono di amare i polli... Beh... La paura aleggia legittima, no?!

Siamo stati indotti a occuparci solo della nostra aia, includente al più gli 'amici' con cui condividere gli stessi orizzonti (giammai oltre!), e finiamo col gettare il nostro tempo alle ortiche. Che fatica!

Vanno poi d'accordo polli e ortiche? Da cotti, probabilmente...

darospoaprincipeForse la risposta definitiva la troveremo nella nuova ondata di caldo prevista. Il caldo risulterà letale... E finalmente... Riposo.

Siamo uomini o caporali?! No! La domanda giusta per noi è: siamo polli o capponi?

Inutile battersi e faticare: uniamoci a loro!

Mai mettere una volpe a sorvegliare i polli solo perché ha molta esperienza in fatto di pollai - TRUMAN CAPOTE