Pace con se stessi.


Siamo soddisfatti di noi, oggi?
darospoaprincipe
Se la risposta è 'sì!', puoi pure omettere sia di guardare il video successivo che di continuare a leggere: hai senz'altro di meglio da fare.

Se la risposta è negativa, invece... Datti un'opportunità: la vita te ne offre di continuo, e questa è una di quelle. 

Bastano solo poche righe per portare a conclusione un piccolo ragionamento.

Pochi secondi per cambiare vita.




video


È difficile prendere atto che siamo la somma delle nostre azioni compiute.

È quindi difficile perdonare i propri trascorsi: recriminazioni, rimpianti e rimorsi sono pesi. Sono freni. 

Sono tutti fantasmi del passato che ti rallentano e ti offuscano la visione del presente, impedendoti di costruire un futuro sereno.

Se non abbracci il tuo passato, potrai solo lamentarti fino alla fine dei tuoi giorni.

Cercherai sciocche scorciatoie. Fuggirai da te per scappare da quei fantasmi. 

E così facendo allungherai solo la tua agonia.

Abbracciamoci. Impariamo a volerci bene (a voler bene a noi stessi: il prossimo, necessariamente, non può che venire dopo).

Il resto verrà da sé in maniera del tutto inaspettata.

Provare per credere!

Commenti

Posta un commento

Arricchiscimi esprimendo il tuo pensiero.