Ciò che le donne non sanno


darospoaprincipeOggi stiamo raccogliendo i frutti delle favole raccontate dagli anni 70 in poi.

In quelle favole si narrava della 'liberazione' da secoli e secoli di oppressione dell’uomo sulla donna: ma questo che voleva dire? Che ora cominciavano secoli e secoli di oppressione della donna sull’uomo?

Siamo al caos.

Uomini con sopracciglia ad ala di gabbiano in risposta all'avvento della donna manager e camionista.

Che barba!


darospoaprincipe
Eppure... Se solo le femministe avessero letto un po' di classici, si sarebbero risparmiate tante figure di color marrone dall'aroma affatto gradevole.

Penso a Lisistrata

Nessuna delle donne moderne ne conosce la storia, evidentemente.

Il potere di Lisistrata non s'è sviluppato in palestra con carichi di pesi crescenti.

Né puntando sulla carriera per dimostrare di essere valida come un uomo.

No: Lisistrata era cosciente del suo potere di donna.

La storia di questa commedia risulta surreale, oggi. Ma in origine appariva semplice nella sua naturale genialità.

Gli uomini facevano la guerra, ben prima che personaggi della levatura di Hillary Diane Rodham Clinton puntassero a spodestarli.

E le donne costruivano la pace, ben prima che personaggi della levatura di Hillary Diane Rodham Clinton puntassero ad oscurarle con la nuova immagine imposta dai media.

Lisistrata fu probabilmente la prima sindacalista della storia: oggi ci tocca la Susanna Camusso. La china presa dalla storia è sotto gli occhi di tutti.

Questa la trama in breve.

darospoaprincipeStanche della guerra, le donne decisero di attuare una strategia comune: finché gli uomini non avessero dichiarato la pace, non si sarebbe più praticato del sano sesso. 

Uno sciopero del sesso, in pratica. Niente reggiseni bruciati in piazza. Niente slogan volgari. Solo azione mirata e intelligente.

E pace fu.

Nel 5°secolo avanti cristo Aritofane aveva le idee ben più chiare di una Chiara Gamberale o di una Selvaggia Lucarelli del terzo millennio (qui): come siamo giunti a realizzare questa spettacolare involuzione?

Le donne che hanno cambiato il mondo non hanno mai avuto bisogno di mostrare nulla se non la loro intelligenzaRita Levi Montalcini

Commenti

  1. Ma insomma, Borzum, sei proprio all'antica !

    :P

    ===

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Occhi al futuro e terga al passato: credo si tratti di semplice posizione d'equilibrio, no?

      Elimina

Posta un commento

Arricchiscimi esprimendo il tuo pensiero.