Io valgo.

darospoaprincipe
E non mi riferisco all'alluce.

'Ho tutti i numeri per emergere ma nessuno mi capisce!'

A chi non è mai venuto il dubbio di essere schiacciato dal sistema?

Di essere insomma vittima di una società ignorante.

Di essere preso di punta dal destino cinico e baro.

I più saggi tra noi la definirebbero sindrome d'accerchiamento, ed è, ahimé, uno dei tanti segnali che vanno a delineare una fase predepressiva.


darospoaprincipe
Quanti depressi annovera il nostro tempo?

Una quantità crescente, direi.

Tutti si sentono poco apprezzati: i dipendenti pubblici sotto pagati; gli artisti non compresi.

La vita offre sempre meno in questo periodo di crisi.

Psoriasi e attacchi di panico prendono piede più delle Louboutin.

Eppure...

Se non sfondi manco tra gli amici, che pretese puoi accampare sul resto del mondo?

Perché, diciamocelo: se non arrivi dove credi di meritare, la colpa è solo ed esclusivamente tua.

Finché ti limiti a seguire la massa, come cacchio speri di riuscire ad emergere? 

Poi, una volta che emergi, può ben capitare che ti ributtino nella massa con fare sprezzante, per carità...

darospoaprincipeÈ questa la storia della Nissan Skyline GT-R iscritta al Gruppo A del 1992.

Grazie al suo motore turbocaricato con sei cilindri in linea e a un innovativo sistema di trazione integrale, la Skyline GT-R R32 risultò letteralmente imbattibile nelle corse del campionato touring australiano. 

Dopo due anni di dominio ininterrotto, fu vittima delle apposite misure anti-Nissan che l’amministrazione del campionato decise di adottare.

Il cambio di norme in corsa colpisce chi si eleva sopra al sistema. Capita.

Ma, sempre detto tra noi, viviamo davvero un'epoca zeppa di Nissan Skyline GT-R, o siamo piuttosto circondati di Panda 1000 del 2005?

Non incolpare nessuno,

non lamentarti mai di nessuno, di niente,
perché in fondo
Tu hai fatto quello che volevi nella vita.
Accetta la difficoltà di costruire te stesso
ed il valore di cominciare a correggerti.
Il trionfo del vero uomo
proviene delle ceneri del suo errore.
Non lamentarti mai della tua solitudine o della tua sorte,
affrontala con valore e accettala.
In un modo o in un altro
è il risultato delle tue azioni e la prova
che Tu sempre devi vincere.
Non amareggiarti del tuo fallimento
né attribuirlo agli altri.
Accettati adesso
o continuerai a giustificarti come un bimbo.
Ricordati che qualsiasi momento è buono per cominciare
e che nessuno è così terribile per cedere.
Non dimenticare
che la causa del tuo presente è il tuo passato,
come la causa del tuo futuro sarà il tuo presente.
Apprendi dagli audaci,
dai forti
da chi non accetta compromessi,
da chi vivrà malgrado tutto
pensa meno ai tuoi problemi
e più al tuo lavoro.
I tuoi problemi, senza alimentarli, moriranno.
Impara a nascere dal dolore
e ad essere più grande, che è
il più grande degli ostacoli.
Guarda te stesso allo specchio
e sarai libero e forte
e finirai di essere una marionetta delle circostanze,
perché tu stesso sei il tuo destino.
Alzati e guarda il sole nelle mattine
e respira la luce dell'alba.
Tu sei la parte della forza della tua vita.
Adesso svegliati, combatti, cammina,
deciditi e trionferai nella vita;
Non pensare mai al destino,
perché il destino
è il pretesto dei falliti.
                                                                     Pablo Neruda
da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/poesie/poesie-d-autore/poesia-104560>

Commenti

  1. Non incolpare nessuno,
    non lamentarti mai di nessuno, di niente,
    perché in fondo
    Tu hai fatto quello che volevi nella vita.
    Accetta la difficoltà di costruire te stesso
    ed il valore di cominciare a correggerti.

    [ ... ]

    pensa meno ai tuoi problemi
    e più al tuo lavoro.

    [ ... ]

    Alzati e guarda il sole nelle mattine
    e respira la luce dell'alba.
    Tu sei la parte della forza della tua vita.
    Adesso svegliati, combatti, cammina,
    deciditi e trionferai nella vita;
    Non pensare mai al destino,
    perché il destino
    è il pretesto dei falliti.


    Grande saggezza, bel post esistenziale che indica da dove TANTI dovrebbero ripartire.

    ===

    RispondiElimina

Posta un commento

Arricchiscimi esprimendo il tuo pensiero.